Cassazione: lecito scaricare file protetti


legge.jpgUn articolo su La Repubblica di oggi riporta una sentenza della III sezione penale di Cassazione (la numero 149/2007), secondo la quale è lecito scaricare file protetti, basta non usarli a scopo di lucro.

A mio parere è che è una sentenza clamorosa. Significa che usare xMule per scaricarsi musica e film, per uso personale, non è reato. A questo punto posso fare a meno di acquistare film in dvd, cd musicali, posso scaricarmeli senza commettere alcun reato. Chissà cosa ne pensa la SIAE. 😉

Viva Chile

Bandiera del CileFinalmente una bella notizia. L’ex dittatore Pinochet è morto. Purtroppo è morto in un letto di ospedale e non in una cella o con un colpo di pistola, come avrebbe meritato. Mi unisco a tutti i cileni che hanno aspettato 33 anni questo momento e stanno finalmente festeggiando.

La decrescita felice

Quest’anno niente regali di Natale. Di comune accordo con nonni e zii, abbiamo deciso che per questo natale rinunciamo a scambiarci i tradizionali regali. Ovviamente sono esclusi i bambini, che non sarebbero in grado di comprendere una scelta del genere e rimarrebbero delusi.

E’ un modo per aderire allo spirito della decrescita felice, che si può riassumere in “non comprare se non ne hai bisogno“. Ne giova il portafoglio e ne giova la salute, minata dallo stress che si accumula nella spasmodica ricerca del regalo giusto. Inoltre, una parte dei soldi risparmiati saranno destinati a qualche iniziativa benefica, a vantaggio chi invece ha bisogno di aiuto.

Petizione per il supporto a GNU/Linux

Petizione supporto LinuxIl progetto f2s2 (free software free society) ha organizzato una petizione con la quale chiedere ai produttori di hardware un maggior impegno al supporto di GNU/Linux. Per aderire alla petizione dovete accedere all’apposita pagina del sito, dove vi verrà chiesto il vostro nome, cognome e indirizzo e-mail.

Oltre che con questa petizione, possiamo cercare di influenzare il mercato scegliendo di acquistare prodotti che supportano Linux, meglio se con software Open Source. Anche su questo blog potete trovare alcuni di questi prodotti.

Allez les Bleus

La bandiera franceseSono tornato da un piccolo tour della Francia, in auto, con la famiglia. Mete canoniche: castelli della Loira, Bretagna, Normandia, Parigi. In Francia ho anche assistito alla finale dei mondiali, esultando… in silenzio. 😉 Ecco alcune curiosità raccolte durante il viaggio.

Per visitare il castello di Chenonceu potete noleggiare delle audioguide, come in tanti altri posti, solo che lì sono degli iPod. Vi può capitare un iPod tradizionale oppure un nuovo iPod nano. La tentazione di tenerselo come ricordo è alta.

In un centro commerciale Carrefour, al posto delle tradizionali etichette con i prezzi trovate dei piccoli display a cristalli liquidi. Fa impressione vedere la quantità di tecnologia spesa per uno scopo così banale, come mostrare un prezzo. Probabilmente sono aggiornabili via infrarossi o, magari, via radio.

Al Memorial del D-Day a Caen ho visto dal vero una delle famose macchine Enigma, crack-ate durante la seconda guerra mondiale dal grande Alan Turing, il primo hacker della storia.

A Parigi, il Centro Pompidou è tappezzato di access point wireless e un enorme logo wi-fi è disegnato sulla piazza antistante. Purtroppo le mappe di Google Earth non sono ancora aggiornate. 😉

Piccola nota stonata: nelle biglietterie della metro ho trovato spesso il cartello «No, we don’t speak english», per lo meno era scritto in inglese.

iPod Audio Guide a ChenonceuCatello di ChenonceauLa macchina EnigmaPrezzi digitaliwifi al centro Pompidou

Google Earth per Linux

Google EarthOggi è proprio una bella giornata, temperatura estiva, un ottimo caffé, L’Italia ha vinto la sua prima partita ai mondiali, è disponibile la prima beta di Google Earth 4 per Linux!

Scaricato ed installato come da istruzioni. Prime impressioni, a caldo:

  • Veloce, fluido, anche a pieno schermo, massimo dettaglio… almeno sul mio Athlon 3500 con scheda video GeForce 6600 e driver NVidia proprietari.
  • Installazione con semplice script alla windows, niente rpm.
  • Sembra utilizzare le librerie Qt.
  • Usa ovviamente OpenGL.
  • Il menu di navigazione in altro a destra è bello e pratico.

Ora posso finalmente cancellare quella partizione di windows xp che tenevo in vita solo per Google Earth. 😉

Cinema Miotto, cessata attività

SP_A0125.jpgL’unico cinema rimasto a Spilimbergo, il Cinema Miotto, ha chiuso i battenti. Ora non vedremo più i gruppi di bambini e ragazzi trovarsi per vedere l’ultimo cartone. Niente cinema all’aperto estivo. E’ vero, ora ci sono i multisala, ma bisogna prendere l’auto e fare almeno 20 minuti di strada. Prima si andava al cinema a piedi o, al massimo, in bici. Nonostante la recente ristrutturazione e l’aggiornamento dell’impianto audio/video, entrando in quel cinema si respirava sempre quell’aria da Nuovo Cinema Paradiso, col pavimento in parquette e le sedie scomode. Peccato.

Instant blog

Subito dopo le esternazioni del premier, ieri pomeriggio è nato in pochi minuti il blog sonouncoglione, che nel giro di poche ore ha ricevuto decine di migliaia di visite (mentre scrivo sono oltre 145.000). Lo definirei un caso di Instant Blog o Event Blog, un blog creato al volo a seguito di un evento preciso, un tipo di blog nuovo rispetto alle usuali categorie.

Berlusconi in fuga

Ieri pomeriggio, avevo appena pubblicato l’articoletto sul video di Berlusconi al Parlamento europeo, ed ecco che leggo della nuova performance del nostro: abbandona lo studio di rai3 durante la registrazione di un’intervista con Lucia Annunziata. Se ancora non lo avete visto, qui potete vedere il video dell’evento, così da iniziare bene la settimana. Edificante, molto edificante.