VMware su Fedora con kernel 2.6.16

L’aggiornamento alla versione 2.6.16 del kernel di Linux della Fedora Core ha rotto il mio VMware 5.5.1. Per fortuna, sui forum di vmware.com ho trovato la soluzione. In sostanza vanno eseguite le seguenti istruzioni, rispondendo yes a tutte le domande dello script runme.pl. Rispondendo yes anche all’ultima domanda, si esegue anche lo script standard di configurazione di vmware.

cd mytmp
curl -O http://ftp.cvut.cz/vmware/vmware-any-any-update101.tar.gz
tar -zxvf vmware-any-any-update101.tar.gz
cd vmware-any-any-update101
su -c ./runme.pl root

One thought on “VMware su Fedora con kernel 2.6.16

  1. Ciao Alessio, per VmWare Server utilizzo Ubuntu Server ridotta all’osso. Con Fedora mi sono un po’ stancato. Ogni volta che esciva un kernel più recente avevo l’incubo che non funzionasse più. A mio giudizio sono le pacth che gli applicano che rendono il kernel “ostico” a VmWare.
    Ciao

I commenti sono chiusi.