Dell Mini 9 più economico con Linux

Offerta Carrefour Dell Mini 9

Questa mattina al Carrefour mi sono imbattuto in un’offerta dei netbook Dell Inspiron Mini 9. Erano mostrati due prezzi, 289€ per la versione con Windows XP, 249€ per la versione con Linux, ovvero 40€ in meno, una differenza apprezzabile.

E’ pure apprezzabile e non scontato che in un  grande supermercato siano in vendita computer con Linux preinstallato, un evento che solo un paio di anni fa era solo un sogno per molti di noi.

Advertisements

11 thoughts on “Dell Mini 9 più economico con Linux

  1. Anch’io l’ho visto qualche settimana fa, ma poi hanno cambiato di nuovo il prezzo e hanno messo: 289€ con Windows e 299€ con Linux Ubuntu. Strano.

  2. E’ apprezzabile che finalmente alternativa sia alla portata delle masse.
    Confrontando su internet ho visto che però quei 40 euro di differenze sono dovuti
    anche a leggere differenze in termini di dotazione, come è successo anche per i netbook Asus e MSI.
    Temo approfitteranno per lucrare anche su linux…

  3. @Sbraaa
    purtroppo le dotazioni delle due versioni non erano specificate, ma in effetti potrebbero essere differenti, mi è venuto questo sospetto.

  4. @Malex
    se guardi il link che tu stesso hai postato e scorri la pagina vedrai che trovi ragguaglio in merito 😉
    ad esempio puoi vedere che la versione con Windows costa ben 424 euro contro i 329 della versione Linux più performante
    ..però ad esempio su quella Windows ti danno un disco SSD che è doppio come dimensione rispetto a a quello
    fornito nella versione Linux. Ci sono altri piccoli particolari comunque.
    Io penso che i costi di licenza di windows incidano in maniera minima.. in sostanza a mio parere si lucra in maniera
    indistinta rispetto al S.O. montato.
    Il problema? con windows ci siamo abituati, con Linux era gradito evitare… ma tant’è.. 😉

  5. ciao secondo me non incide in maniera critica ti faccio un esempio tutte le tastiere ormai tranne quelle apple hanno il logo di windows e se ci fai caso trovi marchio registrato by microsoft ,quindi non solo ti vendono un s.o. ma in più anche tastiera by windows

  6. @sbraaa
    Hai ragione, sul sito Dell le versioni con Linux e con Windows hanno configurazioni diverse che da sole giustificherebbero le differenze di prezzo. Mi piacerebbe sapere che dotazione ha la versione Linux in offerta alla Carrefour a 249€.

  7. @Malex
    per quello che ho visto io in giro è sempre inferiore alla versione windows.. lo è pure per gli ACER, per gli MSI e
    mi sembra di averlo notato anche per gli ultimi netbook prodotti da HP… ma non ricordo bene.
    Con linux teoricamente le risorse hardware necessarie sono inferiori rispetto a windows ma non capisco perchè
    un utente linux non possa fruire del massimo dall’hardware disponibile.
    Alla fine uno compra la versione windows (pagando qualcosa in più) e ci installa Linux.. ormai le distribuzioni
    specifiche per netbook stanno spopolando

  8. Io ho verificato di persona: le due versioni attualmente in offerta da Carrefour sono IDENTICHE dal punto di vista hardware (Atom 1.6, 1 GB ram, disco da 8 GB SSD, Webcam 0,3, Bluetooth, Wifi, batteria 4 celle). La differenza la fa solo il sistema operativo: con la versione Windows si hanno due adesivi (uno davanti e uno sotto filigranato) e il DVD di ripristino con windows originale. Con Linux non c’e’ adesivo di sorta, solo sul davanti c’e’ l’adesivo “Intel Atom”, e basta.

    La differenza sono ben 40 (quartanta) euri. Anzi in alcuni CarreFour ho visto che la versione Windows la vendono a 299 anziche’ 289 euro!

    Attualmente, secondo me, il Mini9 di Carrefour e’ il NetBook piu’ conveniente in assoluto sul mercato, non ha eguali.

    Tra l’altro faccio presente che Ubuntu 8.10 sul mini si installa che e’ burro (bisogna solo modificare una riga per attivare la scheda sonora, ci vogliono 2 secondi), funziona tutto di tutto al primo colpo!

  9. Io l’ho comprato a € 199 al Carrefour di Casoria più di sei mesi fa. L’unica configurazione era con SSD da 8 Gb e Windows XP. Configurazione assurda in quanto una volta aggiornato XP, per me restava scarso 1,5 Gb!? Ma era solo una curiosità in quanto avevo già deciso di installare Ubuntu Remix: va una favola!!! In alternativa potete utilizzare Xubuntu : è una scheggia. Vi assicuro che tutti coloro che possiedono i vari netbook a più di € 300 sono rimasti allibiti.

I commenti sono chiusi.